Come valorizzare i dati pubblici? Come estrarre valore dal patrimonio informativo del settore pubblico?


avatar

Come valorizzare i dati pubblici? Come estrarre valore dal patrimonio informativo del settore pubblico?

By PASemplice | Giovedì, 2016-11-24 16:58:35 | 423 visite

Come valorizzare le informazioni presenti nel settore pubblico? Sono state pubblicate le lineeGuida per, copio incollo, "Linee Guida Nazionali per la Valorizzazione del Patrimonio Informativo Pubblico 2016", si trovano qui, sono i link a fondo pagina sia pdf che odt: www.dati.gov.it/content/linee-guida-open..

Come scritto nella presentazione: rappresentano il documento di riferimento per le pubbliche amministrazioni italiane che rendono disponibili i propri dati in formato aperto. Nel documento vengono proposte una serie di azioni volte a supportare la fruibilità   e il rilascio secondo il paradigma dei dati aperti del patrimonio informativo esposto dalla PA italiana.

Patrimonio informativo pubblico? Che dati sono? A pagina 8 si legge la definizione:

Le presenti linee guida si applicano al dato pubblico, ovvero al dato della pubblica amministrazione conoscibile da chiunque e non soggetto a restrizioni temporali (e.g., diritto all’oblio).

Si escludono pertanto: (i) dati a conoscibilità   limitata come i dati coperti da segreto di stato o le opere d'ingegno coperte dal diritto d'autore; (ii) i dati personali, per i quali trovano applicazione le norme del "Codice in materia di protezione dei dati personali" (i.e., D.lgs n. 196/2003 e Linee guida in materia di trattamento di dati personali ).

Ed ancora: i dati per essere liberi e aperti (opendata) devono essere: disponibili, accessibili e gratuiti.

La guida contiene molti spunti. Mette in chiaro molti aspetti che spesso vengono trascurati.

preview #1

Pagina riservata agli utenti registrati e loggati.
Solo gli utenti iscritti e loggati possono inserire un nuovo post.

Per iscriverti: registrazione

Per fare l'accesso: login

 

Ultime dalla bacheca...