Discorso di Tim Berners-Lee su "raw-data"

Tim Bernes-Lee con il suo famoso motto "raw-data-now" gi├á nel 2009 chiedeva a gran voce la "liberazione" dei dati. Il valore intrinseco dei cosiddetti "dati grezzi" ├Ę molto grande: liberateli ora!

Tim Berners-Lee è da molti ritenuto il "padre" di quello che oggi può essere chiamato internet, fu l'inventore del World Wide Web. La  sua nuova sfida è quella di creare un eco-sistema digitale nel quale i dati siano interconnessi, collegati, condivisibili e liberi

In una delle sue partecipazione ai TED talks, Tim sottolinea come sia importante che  vengano messi a disposizione di tutti i dati "grezzi" i cosiddetti raw-data, dati che non sono mai stati convertiti, maneggiati, modificati o altro. La possibilità di applicare gli algoritmi di analisi ai dati orignali, così come sono stati generati dalle tecnologie ICT, permette agli analisti di scoprire relazioni e correlazioni altrimenti non individuabili, potenzialmente molto interessanti per molti settori economici.

Il valore intrinseco degli "raw-data" è ben percepito da chi ha in carico la loro gestione e diffusione. La comunità degli sviluppatori, i cittadini e i ricercatori chiedono assieme a Tim Bernes-Lee di velocizzare la distribuzione dei dati originali: 

often you find that these people, they're very tempted to keep it -- Hans calls it database hugging. You hug your database, you don't want to let it go until you've made a beautiful website for it. Well, I'd like to suggest that rather -- yes, make a beautiful website, who am I to say don't make a beautiful website? Make a beautiful website, but first give us the unadulterated data, we want the data. We want unadulterated data.

Di seguito il video della registrazione della TED talk del 2009 in cui è nato il famoso motto "raw-data-now".

 

 


Commenti